Area Clienti

Inserire le proprie credenziali per accedere all'area clienti

Password dimenticata?

Nessun problema 😀.
Inserisci l'indirizzo email che hai utilizzato al momento della prenotazione e ti invieremo le istruzioni per reimpostare la password.





Grantour Bulgaria e Romania
Partenze 2021

€ 1199 Voli: ESCLUSI (a cura del cliente)
Calcola il Preventivo!

Modifica Data

Luogo di inizio tour: Sofia (Bulgaria)
Luogo di fine tour: Bucarest (Romania)

1° giorno:  Italia /Sofia (20 km)
Partenza dall'Italia (volo a cura del cliente, non incluso nella quota). Arrivo all`aeroporto di Sofia, incontro con la guida che resterà a vostra disposizione per tutta la durata del tour e partenza in macchina/pullmino gran turismo per un breve giro panoramico di Sofia. Servizio di trasferimento aeroportuale incluso per qualsiasi orario del vostro volo.Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: Sofia / Monastero di Rila / Sofia (250 km)
Prima colazione in hotel e in mattinata visita del centro della capitale bulgara con l’edificio neo-bizantino Alexandre Nevski, la chiesa St. Sofia e la rotonda di S. Giorgio. Partenza per  il monastero di Rila con sosta per il pranzo lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del monastero Rila, il più importante e il più grande monastero della Bulgaria. Finita la visita, ritorno a Sofia. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: Sofia / Plovid / Veliko Tarnovo (350 km)
Prima colazione in hotel e partenza per Plovdiv che sarà Capitale Europea della Cultura nel 2019. Plovdiv presenta molte similitudini con l’Antica Roma ed oggi è un’importante sito archeologico a cielo aperto. Visita guidata di Plovdiv. La città bulgara è stata costruita su 7 colli ma è molto più antica di Roma. Infatti Plovdiv è stata edificata intorno al 6.000 a.C., ed è quindi una delle città più antiche d’Europa. Altra caratteristica che la lega a Roma è la sua incredibile stratificazione storica. Come la capitale italiana, Plovdiv, è passata attraverso diverse epoche storiche che hanno lasciato incredibili tracce nella città. L’antico insediamento urbano è di origine neolitica, in seguito la città divenne una fortezza commerciale tracia, passò da centro culturale romano a città bizantina e, dopo anni travagliati, passò sotto il dominio ottomano. Proprio per questa incredibile storia, la città è ricca di tesori di diverse epoche. L’antico anfiteatro marmoreo è il classico esempio di architettura urbana romana, ma a soli poche centinaia di metri sorge la splendida Moschea Dzhumaya, uno degli edifici più belli di tutta la città. Il punto forte della cittadina è il quartiere rinascimentale conosciuto come Città Vecchia (risale al XVIII secolo). Infatti Plovdiv, oltre ad essere la capitale culturale della Bulgaria, viene anche considerata la Firenze bulgara. L’antico quartiere è un pittoresco insieme di case di legno e campanili, di edifici dipinti con tonalità che vanno dal verde, all’azzurro fino al giallo canarino e di piccole stradine acciottolate dove aleggiano gli odori di piatti tipici della tradizione bulgara. Pranzo in ristorante sul percorso. Proseguimento per Veliko Tarnovo. Visita guidata della città, la vecchia fortezza Tsarevetz nominata anche la “collina degli zar”. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno:  Veliko Tarnovo / Arbanassi / Ruse / Bucarest (210 km)
Prima colazione in hotel e partenza per visitare il villaggio Arbanassi una splendida citta-museo notevole anche  per la sua  splendida chiesa “La Nascita di Cristo” dal XVI° secolo. Pranzo ad Arbanassi e nel pomeriggio proseguimento per Bucarest attraversando la frontiera bulgara di Ruse. Trasferimento in hotel a Bucarest. Prima della cena, giro panoramico della capitale romena con la Piazza della Rivoluzione e la Piazza dell’Università. Cena in ristorante a Bucarest. Pernottamento in hotel.

5° giorno: Bucarest / Monastero di Cozia / Sibiu (270 km)
Dopo la colazione in hotel partenza per Sibiu. Sosta a Cozia per visitare il Monastero Cozia, del XIV sec. Conosciuto come uno dei complessi storici e d'arte più antichi in Romania, il Monastero Cozia è situato sulla riva destra del fiume Olt. Gli elementi di stile architettonico bizantino sono esplicitamente dichiarati dalle facciate della chiesa centrale, in fasce alterne di mattoni e grossi blocchi di pietra. Pranzo in ristorante sul percorso. Arrivo a Sibiu, Capitale Europea della Cultura nel 2007. Visita guidata del centro storico della città di Sibiu, la capitale europea, nota all’epoca per il suo sistema di fortificazione considerato il più grande della Transilvania con oltre 7 km di cinta muraria della quale oggi si conservano importanti vestigi. Si potrà ammirare la Piazza Grande con la particolarità della città i tetti con "gli occhi che ti seguono", la piazza Piccola con il ponte delle Bugie e l’imponente chiesa evangelica in stile gotico del XIV° secolo (solo esterno poichè in fase di restauro). Cena tipica della regione, a Sibiel, dai contadini, con menu tipico e bevande incluse. Pernottamento in hotel.

6° giorno: Sibiu / Sighisoara / Targu Mures / Bistrita (230 km)
Dopo la colazione in hotel partenza per Sighisoara. Sosta a Biertan, villaggio fondato da coloni sassoni nel XII° secolo e che fu per tutto il XVI° secolo  un importante mercato e sede vescovile luterana fino al secolo scorso. Visita della chiesa fortificata di Biertan, costruita nel punto più alto del villaggio, nel XIV° secolo , come una basilica a sala in stile gotico, circondandola poco dopo di una cinta muraria. Oggi la chiesa fa parte del Patrimonio Unesco. Pranzo in ristorante sul percorso. Arrivo a Sighisoara, città natale del celebre Vlad l’Impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. Visita guidata della più bella e meglio conservata cittadella medioevale della Romania; la città fa parte del Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Risale in gran parte al XIV° secolo, quando fu ampliata e rafforzata la costruzione affrettatamente eretta dopo le distruzioni tartare del 1241. Si conservano nove delle quattordici torri originarie: Torre dei Fabbri, Torre dei Calzolai, Torre dei Macellai, Torre dei Sarti, Torre dei Pellai, Torre dei Ramai, ecc. Il più bello e conosciuto monumento della città e la Torre dell’Orologio che venne costruita nei secoli XIII°-XIV° e fino al 1556 fu sede del Consiglio della città. Proseguimento per Bistrita. Breve giro panoramico della città di Targu Mures, città rinomata per le sue piazze circondate da importanti edifici dell’Epoca della Secessione, tra cui i più maestosi: la Prefettura ed il Palazzo della Cultura. Arrivo a Bistrita. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: Bistrita / Monasteri della Bucovina / Suceava (200 km)
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la Bucovina, attraversando il Passo Tihuta. Intero pomeriggio dedicato alla visita guidata dei Monasteri della Bucovina, iscritti nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Si inizierà dall’importante Monastero di VoroneÅ£ del 1488, considerato il gioiello della Bucovina per il famoso ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, il più famoso dei quali è ”il Giudizio Universale”. Pranzo in ristorante sul percorso. Nel pomeriggio visita del Monastero di MoldoviÅ£a edificato nel 1532, circondato da fortificazioni e affrescato esternamente seguita della visita del monastero di SuceviÅ£a (1582-84) rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù” e per le sue imponenti mura di cinta. Sosta a Marginea, villaggio noto per i ritrovamenti archeologici di ceramica nera risalente all’età del Bronzo, oggi riprodotta artigianalmente in un laboratorio locale. Arrivo a Suceava e breve visita panoramica della città. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno: Suceava / Gole di Bigaz / Miercurea Ciuc (350 km)
Prima colazione in hotel. Partenza per Miercurea Ciuc. Visita del monastero Agapia del XVII sec. famoso sia per il suo museo, che conserva ancora delle bellissime icone e ricami, sia anche per i suoi laboratori dove potrete vedere all’interno di essi il lavoro delle suore. Passaggio della catena dei Carpazi, attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del Paese, lungo di 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte 300-400 m, passando accanto al Lago Rosso, lago originato dallo sbarramento naturale per lo scoscendimento di un monte, nel 1837; dall’acqua emergono i tronchi pietrificati dei pini. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio si raggiungerà la città di Miercurea Ciuc, attraversando il cuore della Transilvania. Cena e pernottamento in hotel.

9° giorno: Miercurea Ciuc / Brasov / Castello di Bran noto come "Castello di Dracula" / Sinaia (165 km)
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Brasov. All'arrivo, visita di una delle più affascinanti località medioevali della Romania, nel corso della quale si potranno ammirare il Quartiere di Schei con la Chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola romena del XV° secolo, la Biserica Neagrã (Chiesa Nera), la chiesa più grande della Romania in stile gotico e le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di "Castello di Dracula", uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII° secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. Partenza per Sinaia, denominata la Perla dei Carpazi, la più nota località montana della Romania. Cena e pernottamento in hotel.

10° giorno: Sinaia / Bucarest (150 km)
Dopo la prima colazione in hotel visita del Castello Peles, residenza estiva del Re Carlo I°, dove potrete ammirare numerose statue, balaustre, vasi, fontane, nicchie e mosaici. Proseguimento per Bucarest e pranzo in ristorante. Intero pomeriggio dedicato alla scoperta della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’ Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università, la “Curtea Domneasca” e visitando il Museo del Villaggio, la “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. Cena in ristorante con bevande incluse e spettacolo folcloristico. Pernottamento in hotel.

11° giorno: Bucarest / Italia
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia (volo a cura del cliente non incluso nella quota). Il servizio di trasferimento aeroportuale è incluso per qualsiasi orario del vostro volo. Fine dei servizi.



 Gli hotel del tour o similari:

Sofia (Bulgaria) Ramada Sofia 2 notti
Veliko Tarnovo (Bulgaria) Meridian Bolyarski / Grand Hotel Yantra 1 notte
Sibiu (Romania) Hotel Ramada 1 notte
Bistrita (Romania) Hotel Metropolis 1 notte
Suceava (Romania) Hotel Mandachi 1 notte
Miercurea Ciuc (Romania) Hotel Fenyo 1 notte
Sinaia (Romania) Rina Sinaia / Hotel New Montana 1 notte
Bucarest (Romania) Golden Tulip Victoria 2 notti


Info trasferimenti aeroportuali: I trasferimenti sono inclusi solo per la data di arrivo e di fine tour. Il servizio di trasferimento aeroportuale è incluso per qualsiasi orario del vostro volo. Per giorni differenti il servizio non è disponibile né può essere rimborsato, pertanto i trasferimenti saranno liberi e a vostre spese.

Info notti extra: non ci occupiamo di prenotare notti extra pre e post tour. Se prevedete un soggiorno superiore ad una notte nella città di inizio e fine tour, vi consigliamo di prenotare autonomamente. Vi ricordiamo altresì che i nomi definitivi degli hotel del tour verranno fissati e comunicati nei documenti di viaggio entro 7 giorni dalla partenza.

Informazioni grandezza del gruppo**: minimo 2 partecipanti / capienza massima 35 persone / media indicativa a partenza 25 persone. Il tour non è adatto a persone con mobilità ridotta e con problemi di salute (comunicazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. n. 62/2018).
**A causa dell'emergenza COVID-19, in osservanza delle norme sanitarie locali, il numero dei partecipanti sarà ridotto.

 

Ottobre 2021
5
€ 1199

Inizio Tour: Martedì 5 Ottobre 2021
Fine Tour: Venerdì 15 Ottobre 2021

Quota a persona Hotel 4 stelle
€ 1199
in doppia
€ 1469
in singola
€ N.D.
in 3°letto adulto
€ 979
in 3°letto bambino

Info guida: Guida in italiano per tutte le partenze.

Mance:  obbligatorie da pagare in loco alla guida in Romania 25 euro  a persona.

Info trasferimenti aeroportuali: I trasferimenti sono inclusi solo per la data di arrivo e di fine tour. Il servizio di trasferimento aeroportuale è incluso per qualsiasi orario del vostro volo. Per giorni differenti il servizio non è disponibile né può essere rimborsato, pertanto i trasferimenti saranno liberi e a vostre spese.

Info notti extra: non ci occupiamo di prenotare notti extra pre e post tour. Se prevedete un soggiorno superiore ad una notte nella città di inizio e fine tour, vi consigliamo di prenotare autonomamente. Vi ricordiamo altresì che i nomi definitivi degli hotel del tour verranno fissati e comunicati nei documenti di viaggio entro 7 giorni dalla partenza.

La quota include:
- 10 pernottamenti in hotel
- Trasferimenti aeroporto/hotel all’arrivo e hotel/aeroporto a fine tour per qualsiasi orario del vostro volo
- Trasporto in auto privata con aria condizionata per 2-3 persone con guida – autista parlante italiano, in minivan con aria condizionata per 4-6 persone con guida – autista parlante italiano, in pullmino con aria condizionata per 7-16 persone con autista e guida parlante italiano, con pullman con aria condizionata di 29 posti per un minimo di 17 persone, con pullman GT con aria condizionata di 34 posti per un minimo di 26 persone e viaggio in pullman GT con aria condizionata per un minimo di 31 persone
- Pensione completa con acqua minerale inclusa dalla prima cena del giorno dell'arrivo in Bulgaria fino all'ultima colazione nell'hotel a Bucarest
- Guida in lingua italiana che accompagna il gruppo per tutta la durata del tour
- Una cena tipica a Sibiel (bevande incluse)
- Cena in ristorante con spettacolo folcloristico (bevande incluse)
- Il costo degli ingressi per le visite previste nel programma
- Assicurazione gratuita (assistenza / spese mediche / bagaglio) con massimale di € 15.000.

La quota non include:
- I voli internazionali da e per l’Italia a cura del cliente
- Mance obbligatorie da pagare in loco alla guida in Romania: euro 25 a persona
- Altre bevande duranti i pasti, differenti da quelle incluse
- Facchinaggio ed extra
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota include”
- Assicurazione annullamento viaggio facoltativa.

Carta d’Identità valida per l’espatrio, non rinnovata o Passaporto in corso di validità.
Per maggiori informazioni si rimanda al sito del Ministero degli Esteri:  www.viaggiaresicuri.it

    Antonio R. - 02/10/2018

    La recensione è al massimo punteggio. Il trattamento ricevuto, in tutti gli aspetti, è stato ottimo per tutti i partecipanti. Ma la differenza davvero sostanziale, valutando con gli altri partecipanti le spese sostenute, è che io e mia moglie, che abbiamo prenotato con Otto e mezzo viaggi, abbiamo speso sempre e comunque meno, e si parla di somme anche considerevoli. Dunque la modalità di operare di Otto e mezzo viaggi, che lascia libertà di scegliere i voli, è assolutamente da elogiare e consigliare, e così ho fatto con gli altri partecipanti. Un sentito grazie!

Inserire in Proprio Nome
Inserire l'indirizzo mail
Inserire la Recensione
La tua recensione è stata presa in carico e verrà pubblicata quanto prima!
Sorry, error occured this time sending your message