Area Clienti

Inserire le proprie credenziali per accedere all'area clienti

Password dimenticata?

Nessun problema 😀.
Inserisci l'indirizzo email che hai utilizzato al momento della prenotazione e ti invieremo le istruzioni per reimpostare la password.





Incanto d'Islanda
Partenze 2021

€ 1589 Voli: ESCLUSI (a cura del cliente)
Calcola il Preventivo!

Modifica Data

Luogo di inizio tour: Reykjavik (Islanda)
Luogo di fine tour: Reykjavik (Islanda)

1° Giorno: Italia / Reykjavik
Partenza dall’Italia (volo a cura del cliente, non incluso nella quota). Arrivo all’aeroporto internazionale di Reykjavik (Keflavik). Trasferimento libero in hotel. Cena libera. Pernottamento nell’area di Reykjavik.

2° Giorno: Reykjavik / Parco Nazionale di Thingvellir / Reykholt e Cascata di Barnafoss / Area di Borgarnes (ca. 210 Km)
Colazione a buffet in hotel. Al mattino ci dirigeremo verso il Parco Nazionale Thingvellir, dove nell’anno 930 d.C. fu fondato l’Althing, forse il Parlamento più antico del mondo. Nel parco si trova anche una grande spaccatura tettonica che indica la separazione e la deriva delle placche continentali dell'Eurasia e del continente americano. Pranzo libero lungo il percorso. Proseguimento verso l'area di Reykholt dove visiteremo la cascata di Barnafoss “la cascata dei bambini”. Si trova a monte di Hraunfossar ed è formata del fiume Hvitá, le cui acque, costrette in questo punto tra alte pareti rocciose, acquistano forza e diventano impetuose. Proseguimento verso Borgarnes. Borgarnes è anche una delle location delle riprese del film hollywoodiano The Secret Life of Walter Mitty con Ben Stiller e Sean Penn. Il panificio della città "Geirabakari Kaffihus", che compare nel film, è stato trasformato in Papa John's durante le riprese. Cena e pernottamento nell’area di Borgarnes. 

3° Giorno: Area di Borgarnes / Penisola di Snafellsnes e Museo dello Squalo / Cascata di Kirkjufellsfos / Area di Borgarnes
Colazione a buffet in hotel. Partenza verso la penisola di Snafellsnes, e visita delle località di Stykkisholmur e Bjarnahofn. Qui visiteremo il Museo dello Squalo dove vi verrà raccontata la vita tradizionale dei pescatori islandesi e la preparazione del loro piatto tipico a base di carne di squalo. Sosta alla cascata di Kirkjufellsfoss, che si trova di fronte la maestosa montagna Kirkjufell, considerata la montagna più fotografata del Paese ed è stata uno dei luoghi di ripresa della serie televisiva Game of Thrones. Il nome in lingua islandese deriva dalla sua somiglianza con la forma del campanile di una chiesa, mentre in passato i navigatori danesi erano solito chiamarla "Sukkertoppen", ossia "cima di zucchero". La sua forma peculiare è dovuta all'azione di ghiacciai che ne erosero le pareti. Pranzo libero lungo il percorso. Ritorno a Borgarnes nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento nell’area di Borgarnes.

4° Giorno: Area di Borgarnes / Husavik / escursione in barca per l'avvistamento delle balene / Regione del Nordurland
Colazione a buffet in hotel. Partenza verso Husavik, dove ci aspetta un’emozionante escursione in barca per l’avvistamento delle balene. Collocata sulla baia Skjálfandi, Húsavík vive di pesca e turismo. La cittadina è conosciuta per l'osservazione dei cetacei è addirittura soprannominata la "capitale mondiale dell'osservazione dei cetacei": le uscite in barca per ammirare le balene hanno praticamente sempre successo in quanto la baia di Skjálfandi è un vero e proprio crocevia per i cetacei. La baia ospita sempre diversi esemplari di passaggio di differenti specie di balena, dalle comuni balenottere rostrate e capodogli, alle megattere che compiono impressionanti acrobazie fuori dall'acqua, fino alle rare balenottere azzurre, gli animali più grandi del mondo. Pranzo libero lungo il percorso. Proseguimento verso Akureyri. Cena libera. Pernottamento nella regione del Nordurland.

5° Giorno:  Regione del Nordurland / "Cascata degli Dei" di Godafoss / Myvatn e Dimmuborgir, la" Fortezza Oscura" / paesaggio lunare di Hverarond / Regione di Austurland (ca. 320 Km)
Colazione a buffet in hotel. La prima fermata sarà la cascata degli Dei, Godafoss, una delle cascate più note e spettacolari d'Islanda. Proseguimento verso l’area del lago di Myvatn, situato in una zona di vulcani attivi. Faremo una sosta anche a Dimmuborgir, la "Fortezza Oscura", un campo di lava composto da rocce dalla forma inusuale che è stato usato come location per alcune riprese della nota serie televisiva Il Trono di Spade “Game of Thrones”. Nella mitologia islandese, Dimmuborgir è ritenuto un luogo di connessione tra il mondo degli uomini e quello degli inferi, un luogo abitato da elfi e troll, che mette in correlazione la nostra dimensione con quelle invisibili alle persone. Pranzo libero lungo il percorso. Sosta a Hverarond dove ci attende un paesaggio lunare, l’odore di zolfo ed i crateri ribollenti vi daranno l’impressione di una gita davvero extraterrestre. Cena e pernottamento nella regione di Austurland.

6° Giorno: Regione di Austurland / Ghiacciaio di Jokulsarlon / Vik / la spiaggia nera di Reynisfjara / Regione del Sudurland (ca.449 Km)
Colazione a buffet in hotel. Proseguimento lungo la costa a Sud-Est. Le strade islandesi si snodano per lunghe tratte attraverso paesaggi verdi ed incontaminati in cui è difficile percepire la presenza dell’uomo. Arrivo a Jokulsarlon, il più grande e più conosciuto lago di origine glaciale dell'Islanda  dalla cui costa avrete la possibilità di fotografare parte del ghiacciaio. Una delle sue caratteristiche più sorprendenti è la presenza di numerosi iceberg che derivano dalla lingua del ghiacciaio del Breiðamerkurjökull. I blocchi di ghiaccio che cadono dal fronte del ghiacciaio derivano sul lago, fino raggiungere il mare. I colori di questi piccoli iceberg vanno dal turchese al blu profondo, ma anche giallo a causa del solfuro di origine vulcanica. Il lago ha fatto da sfondo per diversi film, tra i quali due film della serie di James Bond 007 e Batman Begins. Proseguimento verso il villaggio di Vik. Lungo il percorso potrete ammirare la vastità delle terre incontaminate dove regna la natura selvaggia. La maggior parte della popolazione islandese è concentrata nei pochi centri urbani, il resto e solitamente adattato alle condizioni del territorio, creando delle piccole fattorie. Nel pomeriggio, prima di dirigersi verso l’hotel, visiteremo Reynisfjara, una bellissima spiaggia nera dove la sabbia scura contrasta con spettacolari pilastri di basalto formati a seguito del raffreddamento di colate laviche. Lo scenario è reso ancora più suggestivo dai Reynisdrangar, due enormi faraglioni che si tuffano nel mare. Qui affluiscono tantissime specie di uccelli marini tra cui le caratteristiche pulcinelle di mare (puffins). Anche questo luogo ha fatto da sfondo a diversi film tra cui "Noah" con Russell Crowe ed Anthony Hopkins. Cena e pernottamento nella regione del Sudurland.

7° Giorno: Regione del Sudurland / Cascata di Skogafoss / foto stop alla Cascata di Seljalandsfoss / Geysir / Cascata di Gullfoss / Reykjavik (ca. 184 Km)
Colazione a buffet in hotel. Partenza verso la costa Sud. Sosta per ammirare la poderosa cascata di Skogafoss. Contende a Gullfoss, il titolo di cascata più fotogenica d'Islanda anche per la facilità impressionante con cui il sole, colpendo le gocce d'acqua sollevate dalla caduta, dà origine a splendidi arcobaleni. Proseguimento e stop fotografico alla cascata Seljalandsfoss, la "Cascata Liquida", è tra le più note cascate dell'Islanda a causa del suo aspetto inconfondibile e della sua bellezza selvaggia. Il fiume Seljalandsá, il Fiume Liquido, cade per circa 60 m da ciò che in altri tempi era una scogliera sull'oceano, ora distante parecchi chilometri. Pranzo libero lungo il percorso. Continuazione verso due delle attrazioni principali dell’isola, che fanno parte del Circolo D’Oro: i famosi Geyser islandesi, i famosi spruzzi di acqua calda che si innalzano dalle sorgenti, fumarole di vapore e gas solforoso e la cascata di Gullfoss, soprannominata spesso "la regina di tutte le cascate islandesi" per la teatralità, la bellezza e i giochi di luce del suo doppio salto. Proseguimento verso Reykjavik e sistemazione in hotel. Pernottamento nell’area di Reykjavik.

8° Giorno: Reykjavik / Italia
Colazione a buffet in hotel. Trasferimento libero in aeroporto (volo a cura del cliente, non incluso nella quota). Fine dei servizi.

N.B. Informiamo che per ragioni tecnico-logistiche il programma potrebbe subire variazioni per quanto riguarda l’ordine delle visite. Eventuali modifiche non cambieranno in alcuno modo la quantità/qualità dei servizi offerti né l’essenza del tour stesso.

Così gli hotel del tour o similari:

Reykjavik Hotel Klettur 1 notte
Borgarnes Hotel Borgarnes 2 notti
Nordurland Akureyri Hotel 1 notte
Austurland Eyvindara Hotel / Blafell Hotel 1 notte
Sudurland Hotel Dyrholeay / Hotel Katla 1 notte
Reykjavik Hotel Klettur 1 notte


Info trasferimenti aeroportuali: Non è possibile aggiungere trasferimenti privati. Consigliamo taxi o mezzi pubblici in loco.

Info notti extra: non ci occupiamo di prenotare notti extra pre e post tour. Se prevedete un soggiorno superiore ad una notte nella città di inizio e fine tour, vi consigliamo di prenotare autonomamente. Vi ricordiamo altresì che i nomi definitivi degli hotel del tour verranno fissati e comunicati nei documenti di viaggio entro 7 giorni dalla partenza.

Info grandezza del gruppo: minimo 2 partecipanti / capienza massima 40 persone / media indicativa a partenza 25 persone. Il tour non è adatto a persone con mobilità ridotta e con problemi di salute (comunicazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. n. 62/2018). Informiamo inoltre che lo standard alberghiero islandese è inferiore allo standard internazionale. La classificazione in stelle alberghiere non è ufficiale ed una struttura 4* locale è equiparabile ad un 3* internazionale.


Info guida: Guida in Italiano e Spagnolo per tutte le partenze.

Info trasferimenti aeroportuali: Non è possibile aggiungere trasferimenti privati. Consigliamo taxi o mezzi pubblici in loco.

Info notti extra: non ci occupiamo di prenotare notti extra pre e post tour. Se prevedete un soggiorno superiore ad una notte nella città di inizio e fine tour, vi consigliamo di prenotare autonomamente. Vi ricordiamo altresì che i nomi definitivi degli hotel del tour verranno fissati e comunicati nei documenti di viaggio entro 7 giorni dalla partenza.

 

La quota include:
- 7 pernottamenti in hotel
- 7 colazioni, 4 cene in hotel nei giorni 2, 3, 5 e 6
- Accompagnatore bilingue Italiano/Spagnolo
- Bus GT dal 2° al 7° giorno
- Visita panoramica di Reykjavik
- Ingresso al Museo dello Squalo
- Escursioni in barca per l'avvistamento delle Balene
- Assicurazione gratuita (assistenza / spese mediche / bagaglio) con massimale di € 15.000.

La quota non include:
- I voli internazionali da e per l’Italia
- I trasferimenti aeroportuali
- I pasti dove non menzionati
- Le bevande durante i pasti
- Le escursioni facoltative
- Facchinaggio, mance ed extra
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota include”
- Assicurazione annullamento viaggio, facoltativa.

Carta d’Identità valida per l’espatrio, non rinnovata o Passaporto in corso di validità.
Per maggiori informazioni si rimanda al sito del Ministero degli Esteri:  www.viaggiaresicuri.it

    Mara F. - 16/07/2018

    Ho partecipato al tour "Terre d'Islanda"( o "Incanto d'Islanda") dal 5/7 al 12/7-2018. E' stato un viaggio molto bello e ben organizzato. Gli alberghi scelti sono stati, nel complesso, di nostro gradimento. Sia l'agenzia che il nostro accompagnatore, sig. Filippo, sono stati molto gentili e disponibili. Buono il prezzo, in considerazione del costo della vita in Islanda. Un viaggio che non dimenticherò. Grazie!

Inserire in Proprio Nome
Inserire l'indirizzo mail
Inserire la Recensione
La tua recensione è stata presa in carico e verrà pubblicata quanto prima!
Sorry, error occured this time sending your message